Proposta formativa per docenti:

Metodologie didattiche innovative e utilizzo delle nuove tecnologie nella didattica



Modulo
- Potenziamento discipline STEM con Arduino

Codice interno Severi - IC015EA

Sede
- IC Chioggia I
Destinatari - Docenti Infanzia, primaria, e secondaria 1° grado
N.ore corso - 10
Date  e orario -  15/01  15:00-18:00
                           22/01  15:00-18:00
                           30/01  15:00-19:00 
N.max. corsisti - 25
Formatore - Labbri Mirko
chiuso



Modulo
-Tecniche innovative di narrazione (LapBook, Fumetto, Racconti interattivi)

Codice interno Severi - P0071EA

Sede
- IC XIV Padova, via della Biscia, 206
Destinatari - Primaria
N.ore corso - 9
Date - 6, 15, 22/04
Orario - 16:30-19:30
N.max. corsisti - 25
Formatore - Brugnoli Antonella

I corsisti potranno sperimentare sul campo nuove metodologie applicate alla didattica, progettare attività a carattere anche laboratoriali da riproporre subito in classe, usare e potenziare tutti i canali comunicativi, fare con la tecnologia, ma anche con le mani e con il cuore.
I punti di riferimento della formazione sono:
• L’incontro nel gruppo
• La proposta formativa attraverso brevi indicazioni e la condivisione di buone pratiche
• La sperimentazione attraverso il coinvolgimento in prima persona ( imparare ad imparare)
• La sperimentazione delle dinamiche di gruppo
• La progettazione di attività da riproporre in sezione
• La realizzazione di quanto progettato
• La condivisione nel gruppo
• La condivisione in rete
Esplorazione di diverse modalità di narrazioni a scuola: percorsi didattici per raccontare in maniera efficace con scatole, forbici, colori, testi, immagini, disegni, audio e video.
Sperimenteremo diverse modalità di narrazione multimediale e non, realizzeremo narrazioni cartacee e digitali da usare nella progettazione e realizzazione di storytelling. Partendo da brevi storie andremo ad evidenziare i punti salienti e a rappresentarli in un lapbook di gruppo che raccoglierà i disegni e le didascalie realizzate dai corsisti. Realizzeremo lapbook narrativi, ambientali e interdisciplinari. Impareremo a realizzare fumetti interattivi: dalla carta al digitale. Utilizzeremo disegni dei bambini, autoprodotte e/o immagini per creare fumetti interdisciplinari dove più competenze si mettono in gioco per realizzare un prodotto di qualità: creativo e interattivo. Impareremo a registrare la voce e realizzare paesaggi sonori con brevi storie interattive. Quanto appreso sarà proponibile in aula con gli alunni. Useremo servizi web per la realizzazione e condivisione. Ogni corsista realizzerà un suo proprio lapbook e/o fumetto interattivo e otterrà un link di riferimento per condividerlo con altri.

chiuso



Modulo
- Coding 

Codice interno Severi - P0012EA

Sede
- IC XIV Padova via della Biscia, 206
Destinatari - Docenti Primaria
N.ore corso - 9
Date  e orario -  1, 8, 20 /04 16:30 - 19.30 
N.max. corsisti - 25
Formatore - Brugnoli Antonella

I corsisti potranno sperimentare sul campo nuove metodologie applicate alla didattica, progettare attività a carattere laboratoriali da riproporre subito in classe, usare e potenziare tutti i canali comunicativi, fare con la tecnologia, ma anche con le mani e con il cuore.
I punti di riferimento della formazione sono:
• L’incontro nel gruppo
• La proposta formativa attraverso brevi indicazioni e la condivisione di buone pratiche
• La sperimentazione attraverso il coinvolgimento in prima persona (imparare ad imparare)
• La sperimentazione delle dinamiche di gruppo
• La progettazione di attività da riproporre in classe
• La realizzazione di quanto progettato
• La condivisione nel gruppo
• La condivisione in rete
Nella scuola primaria è importante la manipolazione degli oggetti, che in questo caso sono rappresentati da piccoli robot. Useremo piccoli robot quali Bee Bot o altri automi semplici ed intuitivi. Promuoveremo lo sviluppo della fase di comprensione, l’individuazione e la definizione di una situazione problematica, partendo dalla decisione di fermarsi a pensare (superare un ostacolo, buttare giù dei birilli, …). Scopriremo assieme le diverse modalità di lavoro con i bambini dai 6 ai 10 anni. Verranno offerti spunti e metodologie didattiche coinvolgenti da utilizzare subito in classe, anche in assenza di robot. Impareremo a riconoscere ed utilizzare la parte superiore della Bee Bot: 4 tasti freccia, quali semplici comandi. Andremo alla scoperta della misura del passo per poter programmare percorsi. I docenti apprenderanno metodologie diverse da proporre ai bambini in classe, guidandoli nel programmare i vari percorsi agendo sui comandi, memorizzando fino ad una successione massima di 40 ordini, conferma dei comandi ricevuti mediante suoni e luci. Passeremo dalla manipolazione concreta al linguaggio di programmazione coding utilizzando servizi web online.

chiuso



Modulo
- Coding

Codice interno Severi - P0012SA

Sede
- ITI F.Severi - Padova
Destinatari - Docenti Primaria
N.ore corso - 9
Date  e orario - 20/01 16:15-19:15
                           24/01   15:30-18:30
                           27/01    16:15-19:15 
N.max. corsisti - 25
Formatore - Brugnoli Antonella

I corsisti potranno sperimentare sul campo nuove metodologie applicate alla didattica, progettare attività a carattere laboratoriali da riproporre subito in classe, usare e potenziare tutti i canali comunicativi, fare con la tecnologia, ma anche con le mani e con il cuore.
I punti di riferimento della formazione sono:
• L’incontro nel gruppo
• La proposta formativa attraverso brevi indicazioni e la condivisione di buone pratiche
• La sperimentazione attraverso il coinvolgimento in prima persona (imparare ad imparare)
• La sperimentazione delle dinamiche di gruppo
• La progettazione di attività da riproporre in classe
• La realizzazione di quanto progettato
• La condivisione nel gruppo
• La condivisione in rete
Nella scuola primaria è importante la manipolazione degli oggetti, che in questo caso sono rappresentati da piccoli robot. Useremo piccoli robot quali Bee Bot o altri automi semplici ed intuitivi. Promuoveremo lo sviluppo della fase di comprensione, l’individuazione e la definizione di una situazione problematica, partendo dalla decisione di fermarsi a pensare (superare un ostacolo, buttare giù dei birilli, …). Scopriremo assieme le diverse modalità di lavoro con i bambini dai 6 ai 10 anni. Verranno offerti spunti e metodologie didattiche coinvolgenti da utilizzare subito in classe, anche in assenza di robot. Impareremo a riconoscere ed utilizzare la parte superiore della Bee Bot: 4 tasti freccia, quali semplici comandi. Andremo alla scoperta della misura del passo per poter programmare percorsi. I docenti apprenderanno metodologie diverse da proporre ai bambini in classe, guidandoli nel programmare i vari percorsi agendo sui comandi, memorizzando fino ad una successione massima di 40 ordini, conferma dei comandi ricevuti mediante suoni e luci. Passeremo dalla manipolazione concreta al linguaggio di programmazione coding utilizzando servizi web online.

chiuso



Modulo
- Coding - Seconda Edizione
Codice interno Severi - P0012SB

Sede
- ITI F.Severi - Padova
Destinatari - Docenti Primaria
N.ore corso - 9
Date -  17/01, 19/02, 2/03
Orario
-  15:55-18:55
N.max. corsisti - 25
Formatore - Brugnoli

I corsisti potranno sperimentare sul campo nuove metodologie applicate alla didattica, progettare attività a carattere laboratoriali da riproporre subito in classe, usare e potenziare tutti i canali comunicativi, fare con la tecnologia, ma anche con le mani e con il cuore.
I punti di riferimento della formazione sono:
• L’incontro nel gruppo
• La proposta formativa attraverso brevi indicazioni e la condivisione di buone pratiche
• La sperimentazione attraverso il coinvolgimento in prima persona (imparare ad imparare)
• La sperimentazione delle dinamiche di gruppo
• La progettazione di attività da riproporre in classe
• La realizzazione di quanto progettato
• La condivisione nel gruppo
• La condivisione in rete
Nella scuola primaria è importante la manipolazione degli oggetti, che in questo caso sono rappresentati da piccoli robot. Useremo piccoli robot quali Bee Bot o altri automi semplici ed intuitivi. Promuoveremo lo sviluppo della fase di comprensione, l’individuazione e la definizione di una situazione problematica, partendo dalla decisione di fermarsi a pensare (superare un ostacolo, buttare giù dei birilli, …). Scopriremo assieme le diverse modalità di lavoro con i bambini dai 6 ai 10 anni. Verranno offerti spunti e metodologie didattiche coinvolgenti da utilizzare subito in classe, anche in assenza di robot. Impareremo a riconoscere ed utilizzare la parte superiore della Bee Bot: 4 tasti freccia, quali semplici comandi. Andremo alla scoperta della misura del passo per poter programmare percorsi. I docenti apprenderanno metodologie diverse da proporre ai bambini in classe, guidandoli nel programmare i vari percorsi agendo sui comandi, memorizzando fino ad una successione massima di 40 ordini, conferma dei comandi ricevuti mediante suoni e luci. Passeremo dalla manipolazione concreta al linguaggio di programmazione coding utilizzando servizi web online.

chiuso



Modulo
- Web Radio

Codice interno Severi - PSP6XEA

Sede
- IC Torri di Quartesolo
Destinatari - Primaria, secondaria1° grado
N.ore corso - 9
Date - 14, 21, 28/02 e 24/04
Orario -
N.max. corsisti - 25
Formatore - Brugnoli

I corsisti potranno sperimentare sul campo nuove metodologie applicate alla didattica, progettare attività a carattere anche laboratoriali da riproporre subito in classe, usare e potenziare tutti i canali comunicativi, fare con la tecnologia, ma anche con le mani e con il cuore.
I punti di riferimento della formazione sono:
• L’incontro nel gruppo
• La proposta formativa attraverso brevi indicazioni e la condivisione di buone pratiche
• La sperimentazione attraverso il coinvolgimento in prima persona (imparare ad imparare)
• La sperimentazione delle dinamiche di gruppo
• La progettazione di attività da riproporre in classe
• La realizzazione di quanto progettato
• La condivisione nel gruppo
• La condivisione in rete
Partendo dall’ascolto di diverse tipologie di episodi radiofonici, i corsisti saranno incoraggiati a progettare e realizzare un episodio radiofonico scelto fra: radiogiornale, talkshow, radiodramma. I corsiti saranno guidati nella realizzazione di una redazione radiofonica con diversi ruoli al fine di coinvolgere tutti gli studenti. Verranno offerte diverse metodologie per guidare la classe nella realizzazione di una web radio non episodica: dalla progettazione alla realizzazione del clock dell’episodio, dalla scelta e autoproduzione degli sfondi e paesaggi sonori fino all’impostazione della voce. Useremo servizi web per la realizzazione e la condivisione.

chiuso Sono state inviate via mail le conferme di iscrizione o l'eventuale inserimento nelle liste di attesa.



Modulo
-Tecniche innovative di narrazione (LapBook, Fumetto, Racconti interattivi)

Codice interno Severi - IP071SA

Sede
- ITI F.Severi - Padova
Destinatari - Infanzia, Primaria
N.ore corso - 9
Date - 6, 9, 13/03
Orario - 15:55-18:55
N.max. corsisti - 25
Formatore - Brugnoli Antonella

I corsisti potranno sperimentare sul campo nuove metodologie applicate alla didattica, progettare attività a carattere anche laboratoriali da riproporre subito in classe, usare e potenziare tutti i canali comunicativi, fare con la tecnologia, ma anche con le mani e con il cuore.
I punti di riferimento della formazione sono:
• L’incontro nel gruppo
• La proposta formativa attraverso brevi indicazioni e la condivisione di buone pratiche
• La sperimentazione attraverso il coinvolgimento in prima persona ( imparare ad imparare)
• La sperimentazione delle dinamiche di gruppo
• La progettazione di attività da riproporre in sezione
• La realizzazione di quanto progettato
• La condivisione nel gruppo
• La condivisione in rete
Esplorazione di diverse modalità di narrazioni a scuola: percorsi didattici per raccontare in maniera efficace con scatole, forbici, colori, testi, immagini, disegni, audio e video.
Sperimenteremo diverse modalità di narrazione multimediale e non, realizzeremo narrazioni cartacee e digitali da usare nella progettazione e realizzazione di storytelling. Partendo da brevi storie andremo ad evidenziare i punti salienti e a rappresentarli in un lapbook di gruppo che raccoglierà i disegni e le didascalie realizzate dai corsisti. Realizzeremo lapbook narrativi, ambientali e interdisciplinari. Impareremo a realizzare fumetti interattivi: dalla carta al digitale. Utilizzeremo disegni dei bambini, autoprodotte e/o immagini per creare fumetti interdisciplinari dove più competenze si mettono in gioco per realizzare un prodotto di qualità: creativo e interattivo. Impareremo a registrare la voce e realizzare paesaggi sonori con brevi storie interattive. Quanto appreso sarà proponibile in aula con gli alunni. Useremo servizi web per la realizzazione e condivisione. Ogni corsista realizzerà un suo proprio lapbook e/o fumetto interattivo e otterrà un link di riferimento per condividerlo con altri.

chiuso


 
Modulo - Editing audio e video (corso Base)
Codice interno Severi - T0021SA

Sede
- ITI F.Severi - Padova
Destinatari - Infanzia, Primaria, Secondaria 1° e 2° grado
N.ore corso - 12
Date - 21, 27, 28, 31/01
Orario - 14:30-17:30
N.max. corsisti - 25
Formatore - Gasparini Giuseppe

Lo scopo del corso è quello di fornire ai docenti competenze pratiche, nella produzione audio-video, da poter trasferire con immediatezza e semplicità nella loro attività curriculare. Una sorta di ‘prontuario degli esempi creativi’. Ad esempio accedere al laboratorio audio-video con la propria classe, pianificare la realizzazione di un breve reportage video, dividere i ruoli fra gli studenti, illustrare l’allestimento della strumentazione necessaria, iniziare il lavoro, finalizzare il lavoro e discuterlo insieme.
Il corso è estremamente pratico. I partecipanti saranno costantemente coinvolti nella realizzazione concreta degli argomenti affrontati.
Si esploreranno le basi per la realizzazione di prodotti audio video e si imparerà ad usare e ad allestire la strumentazione.
Modulo Video: riprese, editing e montaggio.
Modulo Audio: registrazione, editing e ottimizzazione per il video.

chiuso


 
 * Modulo - Editing audio e video (corso Base) - seconda edizione - 2 giorni
Codice interno Severi - T0021SB

Sede
- ITI F.severi - Padova
Destinatari - Infanzia, Primaria, Secondaria 1° e 2° grado
N.ore corso - 12
Date - 16, 17/03
Orario - 16/03 10:00-17:00
             17/03   9:00-16:00
N.max. corsisti - 25
Formatore - Gasparini Giuseppe
Lo scopo del corso è quello di fornire ai docenti competenze pratiche, nella produzione audio-video, da poter trasferire con immediatezza e semplicità nella loro attività curriculare. Una sorta di ‘prontuario degli esempi creativi’. Ad esempio accedere al laboratorio audio-video con la propria classe, pianificare la realizzazione di un breve reportage video, dividere i ruoli fra gli studenti, illustrare l’allestimento della strumentazione necessaria, iniziare il lavoro, finalizzare il lavoro e discuterlo insieme.
Il corso è estremamente pratico. I partecipanti saranno costantemente coinvolti nella realizzazione concreta degli argomenti affrontati.
Si esploreranno le basi per la realizzazione di prodotti audio video e si imparerà ad usare e ad allestire la strumentazione.
Modulo Video: riprese, editing e montaggio.
Modulo Audio: registrazione, editing e ottimizzazione per il video.

chiuso

 
Modulo - Ideazione e realizzazione di eBook
Codice interno Severi - P0051EA

Sede
- IC San Giorgio delle Pertiche
Destinatari - Primaria
N.ore corso - 9
Date - 12/02  e  11, 16, 18/03
Orario -
N.max. corsisti - 25
Formatore - Brugnoli Antonella
I corsisti potranno sperimentare sul campo nuove metodologie applicate alla didattica, progettare attività a carattere anche laboratoriali da riproporre subito in classe, usare e potenziare tutti i canali comunicativi, fare con la tecnologia, ma anche con le mani e con il cuore.
I punti di riferimento della formazione sono:
• L’incontro nel gruppo
• La proposta formativa attraverso brevi indicazioni e la condivisione di buone pratiche
• La sperimentazione attraverso il coinvolgimento in prima persona ( imparare ad imparare)
• La sperimentazione delle dinamiche di gruppo
• La progettazione di attività da riproporre in classe
• La realizzazione di quanto progettato
• La condivisione nel gruppo
• La condivisione in rete
Partendo dall’osservazione ravvicinata dei libri, progetteremo
ebook in tutte le sue parti ideando un layout grafico finalizzato ai nostri lettori (bambini e ragazzi).
Utilizzeremo disegni degli alunni e creeremo parti interattive audio per la narrazione sonora.
Su scelta dei corsisti si potranno progettare eBook interattivi a
carattere disciplinare e interdisciplinare.
Useremo servizi web per la realizzazione e condivisione.
Ogni corsista realizzerà un suo prorio eBook interattivo e otterrà un link di riferimento per condividerlo con altri.
Obiettivi
• analizzare le differenze fra libri cartacei ed eBook interattivi;
• imparare a progettare diverse tipologie di eBook;
• sperimentare diverse tipologie di layout grafico;
• sperimentare e diverse modalità comunicative;
• saper raccontare per immagini;
• conoscere diverse modalità di racconto multimediale;
• saper usare servizi web free per realizzare eBook interattivi;
• saper lavorare in gruppo per progettare e condividere;
• sperimentare e apprendere diverse modalità di narrazione: dai silent book ai libri parlanti;;
• realizzare prodotti ebook con testi, immagini, video e audio;
• esportare e condividere gli eBook realizzati.

chiuso Sono state inviate via mail le conferme di iscrizione o l'eventuale inserimento nelle liste di attesa.

 

Modulo - Coding
Codice interno Severi - P0012EB

Sede
- IC Belludi, Via dei Contarini 44, Piazzola sul Brenta PD
Destinatari - Docenti Primaria
N.ore corso - 9
Date  e orario -  15, 29/02 e 14/03
orario:   9:00-12:00
N.max. corsisti - 25
Formatore - Brugnoli Antonella

I corsisti potranno sperimentare sul campo nuove metodologie applicate alla didattica, progettare attività a carattere laboratoriali da riproporre subito in classe, usare e potenziare tutti i canali comunicativi, fare con la tecnologia, ma anche con le mani e con il cuore.
I punti di riferimento della formazione sono:
• L’incontro nel gruppo
• La proposta formativa attraverso brevi indicazioni e la condivisione di buone pratiche
• La sperimentazione attraverso il coinvolgimento in prima persona (imparare ad imparare)
• La sperimentazione delle dinamiche di gruppo
• La progettazione di attività da riproporre in classe
• La realizzazione di quanto progettato
• La condivisione nel gruppo
• La condivisione in rete
Nella scuola primaria è importante la manipolazione degli oggetti, che in questo caso sono rappresentati da piccoli robot. Useremo piccoli robot quali Bee Bot o altri automi semplici ed intuitivi. Promuoveremo lo sviluppo della fase di comprensione, l’individuazione e la definizione di una situazione problematica, partendo dalla decisione di fermarsi a pensare (superare un ostacolo, buttare giù dei birilli, …). Scopriremo assieme le diverse modalità di lavoro con i bambini dai 6 ai 10 anni. Verranno offerti spunti e metodologie didattiche coinvolgenti da utilizzare subito in classe, anche in assenza di robot. Impareremo a riconoscere ed utilizzare la parte superiore della Bee Bot: 4 tasti freccia, quali semplici comandi. Andremo alla scoperta della misura del passo per poter programmare percorsi. I docenti apprenderanno metodologie diverse da proporre ai bambini in classe, guidandoli nel programmare i vari percorsi agendo sui comandi, memorizzando fino ad una successione massima di 40 ordini, conferma dei comandi ricevuti mediante suoni e luci. Passeremo dalla manipolazione concreta al linguaggio di programmazione coding utilizzando servizi web online.

chiuso


 * Una sessione di formazione audio/video e il laboratorio Digital Storytelling saranno proposti in formula residenziale (2 giorni  6+6h), con ospitalità a carico dell'ITI Severi per chi arrivi da distanze superiori a 60' con il mezzo pubblico più veloce (il riferimento è alla sede - residenza o servizio - più vicina all'ITI Severi).